Aumento capitale BPM Banca Popolare Milano

La Consob ha autorizzato la pubblicazione del prospetto relativo all’aumento di capitale della Banca Popolare di Milano per un importo di 800 milioni deliberato dal CdA il 25 agosto e 27 settembre 2011. L’operazione è garantita da un consorzio di banche europee coordinato e diretto da Mediobanca e Banca Akros. Caratteristiche dell’aumento di capitale di […]


Vendita titoli di stato online dal 2012

Venerdì scorso il Tesoro ha annunciato che sta studiando una nuova modalità che consenta di collocare i Titoli di Stato (Btp, Bot, Cct) direttamente agli investitori privati tramite le piattaforme di trading online. Attualmente le aste di collocamento dei titoli di stato (cosiddetto mercato primario) necessitano degli intermediari bancari. Il risparmiatore per aderire alla nuova […]


Asta Btp con tassi di interesse in aumento

L’ultima asta dei Btp del 28 ottobre 2011 ha fatto segnare un nuovo record. Sono infatti stati collocati circa 2,9 miliardi di euro di Btp a 10 anni con rendimenti del 6,06%, 20 punti base in più rispetto all’asta di settembre. Alcuni presupposti si erano già evidenziati giovedì quando sul mercato secondario i Btp decennali […]


Investire nei fondi di investimento non è più di moda

Settembre 2011 ha fatto segnare un ulteriore segno rosso per la raccolta del risparmio gestito in Italia. Non è una novità, ma il mese si è chiuso con una perdita che non si vedeva dal 2008. E soprattutto la perdita è stata generalizzata: nessun comparto, nemmeno quello speculativo degli hedge funds si è salvato. Raccolta […]


Tasse sul Forex e minusvalenze

Una recente risoluzione dell’Agenzia delle Entrate (2011/149353 del 19 ottobre 2011) sembra aver finalmente posto la parola fine alla questione su come calcolare le tasse sul Forex. La risoluzione infatti modifica sensibilmente la prima interpretazione dell’AGE datata luglio 2010 quando l’Agenzia dichiarò che non solo le operazioni sul Forex erano da considerarsi tassabili ma anche […]


CDS Italia e banche italiane

I Credit Default Swap (CDS) seppur con tutti i loro limiti (di cui ho già scritto in I pericoli dei CDS) rappresentano un indicatore del rischio del debito di una controparte: Stato o società. Si tratta quindi di una variabile che ogni risparmiatore deve conoscere prima di investire in un determinato titolo. Negli ultimi mesi, […]


Cosa sono i CDS Credit Default Swap

I Credit Default Swap (CDS) sono contratti tra due controparti in cui il venditore si impegna a garantire il rimborso di un credito (obbligazione o prestito) a fronte di pagamenti periodici del creditore originario. In pratica il detentore di un credito (sotto forma di un’obbligazione o un semplice finanziamento) trasferisce il rischio di mancato pagamento […]


Azioni Enel Eni Terna e i falsi miti del dividendo

Spesso mi capita di leggere sui giornali, anche quelli specializzati, degli articoli fuorvianti che generano il mito delle azioni con alti dividendi. Questi articoli si ripropongono ora con più insistenza visto che, a causa della caduta delle quotazioni, il rapporto “dividendo – prezzo delle azioni” ha raggiunto valori molto alti, in particolare per titolo molto […]


Investire nei bund tedeschi?

I Bund sono i Titoli di Stato emessi dal governo tedesco. Sono titoli a medio lungo termine simili ai nostri Btp. Negli ultimi mesi si è scritto spesso sui giornali in merito allo spread fra Btp e Bund, spread che indica la differenza di rendimento fra i due titoli con scadenza decennale. Tale differenza è […]