Assicurazione RC Auto in aumento anche nel 2012

No deep link - 300x250

In un periodo di crisi possedere una casa ed un auto rappresentano quasi più un debito che un segno di benessere. Tasse e spese infatti colpiscono pesantemente questi due beni.

Si stima che negli ultimi 20 anni il costo per il mantenimento dell’auto sia più che raddoppiato per colpa degli aumenti del carburante ma anche della manutenzione ordinaria e del costo della polizza auto.

Sugli aumenti dell’assicurazione RC auto esiste da anni una guerra di cifre tra l’Ania (Associazione di categoria delle Compagnie Assicurative) e le associazioni dei consumatori. La stessa Ania ammette però gli incrementi del premio: +2,1% nel primo trimestre 2012, +5,8% nel 2011.

Advertisement

Non c’è alcun dubbio sul fatto che le assicurazioni auto in Italia siano le più care d’Europa, costando 5 volte la media europea. Nel dettaglio un tedesco spende in media 222 euro, uno spagnolo 229, un francese 172 mentre un italiano fra i 900 e i 1.000 euro.
Il costo del premio RC auto è alto soprattutto per i giovani, specie al Sud. A nulla serve la legge Bersani che consente a questi di entrare con la classe di merito del genitore, il premio rimane infatti alto. Per questo molti iniziano ad assicurarsi verso i 25 anni, preferendo intestare prima l’auto ad un genitore.

Per fronteggiare gli aumenti della polizza auto sono in programma vari interventi: scatola nera, tagliando assicurativo elettronico, database nazionale delle truffe etc.
Sono però provvedimenti più rivolti al contrasto del fenomeno delle truffe e delle assicurazioni false, che sicuramente incidono sul costo finale del premio.

Per ridurre il costo dell’assicurazione auto la migliore soluzione rimane il confronto, oggi reso più semplice grazie a Internet. In rete puoi infatti trovare vari siti che ti permettono in 5 minuti di effettuare la comparazione fra più proposte assicurative dopo aver immesso i tuoi dati (auto, classe di merito, età, etc).

Per esempio il sito Compara Finanza effettua un confronto fra 18 Compagnie Assicurative nazionali, alcune online e alcune tradizionali. Dopo aver immesso i tuoi dati ti verranno proposte le migliori soluzioni e potrai decidere liberamente se approfondire con un preventivo.

---------------------

Iscriviti gratis alla newsletter, inserisci la tua email:


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *